mercoledì 21 novembre 2012

Le ultime tendenze in fatto di moda e bellezza - By Susanna

Hi girls!

Qualche settimana fa mi è stata proposta una collaborazione da Susanna.
Susanna è una writer freelance e collabora con diversi siti di moda e benessere.
Troverete sul mio blog alcuni articoli scritti da lei.

Questo è il primo e, come noterete dal titolo si occupa delle ultime tendenze in fatto di moda e bellezza.

Vi lascio all'articolo..
Buona lettura :)




Le ultime tendenze in fatto di moda e bellezza

Se siete appassionate di moda di sicuro siete a caccia di nuove tendenze e le sfilate delle collezioni di moda Autunno-Inverno 2012-2013 non hanno deluso. Con l’arrivo della stagione invernale vestiremo colori, tessuti, stampe e volumi degli anni settanta.



Ma per quanto riguarda i nostri capelli, possiamo riassumere la tendenza con l’ultimo slang di origine anglosassone:  'Gothic glam'! Una delle tendenze capelli più appariscenti è l'uso di prodotti per capelli ultra luminosi per rendere speciali delle acconciatura minimaliste. Sono molto divertenti le trecce poco definite in stile vintage o potete anche optare per uno chignon 'fai da te'.


Per i trend del trucco guardiamo ancora alle passerelle, con una presenza forte per l'inverno del matte finish. I colori passano in secondo piano a favore delle tecniche e delle texture, con un ombretto e un fard matte di buona qualità è possibile creare dei bellissimi look, senza rendere il viso 'secco' o 'noioso'.
Straordinarie le novità nel campo dei prodotti cosmetici: dallo smalto profumato fino alla matita per gli occhi che non si tempera; e ancora caviale sul contorno occhi per minimizzare le rughe, polvere volumizzante per capelli, trucco con l’aerografo ed epilazione con la pasta allo zucchero 100% naturale.


A vedere quanto ci offre il mercato del fashion, è facile emozionarsi, e tanto più ci emozioniamo tanto più è difficile poi fare i conti con la cellulite. Un problema antico per il quale esistono molte soluzioni moderne e non: rimane in prima fila la classica e odiata dieta contro la ritenzione idrica che consiste nell’eliminare i cibi troppo salati e i dolci, questa accompagnata da una salutare camminata di venti minuti ci aiuteranno a stimolare i vasi linfatici e la circolazione sanguigna. Inoltre, tra i vari prodotti che ci vengono in aiuta vi sono le alghe
Per chi deve fare i conti con un auto-disciplina debole ma desidera evitare interventi invasivi è possibile anche cercare un aiuto negli integratori alimentari, come slim kombu che aiuta a mantenere ilmigliore equilibrio lipidico, o in creme e lozioni dedicate a ridurre la cellulite. Inoltre, nei vari centri benessere è possibile usufruire di massaggi mirati accoppiati a luci infrarossi e onde radio cosi come delle tecniche, sempre più precise, di mesoterapia e di LPG.

Susanna           


5 commenti:

  1. L'articolo è molto interessante, complimenti per la collaborazione!

    RispondiElimina
  2. ...bella collaborazione...io ho appena avuto modo di provare gli smalti profumati *_*
    molto carini
    kiss e buona giornata
    vendy

    follow me on:
    the simple life of rich people blog
    instagram @thesimplelifeofrichpeople
    twitter @simpleliferichP

    RispondiElimina
  3. Mi piace questa collaborazione: il post è estremamente interessante ;)))

    www.lostinunderwear.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. bell'articolo, molto interessante! continua cosi!

    http://bluefeathermakeup.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Ottimo articolo, scritto molto bene e... bellissima quella treccia.
    Ps. per la sezione beauty le tendenze A/I 2012/2013 non hanno scoperto nulla di nuovo a quanto pare:
    Lo smalto profumato è in giro almeno da questa primavera (vedi Essence Fruity Scented Top coat)
    Le matite che non si temperano esistono almeno da 2 anni (ovvero da quando faccio la presentatrice Avon)
    Il caviale per il contorno occhi viene usato almeno dal 2010 (La Prairie Caviar Collection)
    E l'epilazione allo zucchero viene utilizzata tradizionalmente nei paesi arabi da tempi immemori
    Non è una critica a Susanna, ma una critica alla non-innovazione e al sensazionalismo che accompagna certe (non) news

    RispondiElimina

Grazie per la visita :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...